fitSaluta estate con il fisico asciutto. Con dei grandi passi si sta avvicinando il più infallibile motivo di allenarsi la stagione della spiaggia.

Sulla strada per ottenere il fisico snello prima che arrivi la stagione estiva Ti aiuterà un gratuito allenamento ALLENA TI. SCOPRI.MERRELL. Già in questo mese avrà luogo il terzo e ultimo di questa serie, allenamento funzionale con elementi di pilates, organizzato dal marchio Merrell e il circolo Boot Camp Polska. Facciamo ci delle sane risate e bruciamo un’po’ di calorie nel bellissimo scenario su Vistola!

Per la ennesima volta Merrell invita al allenamento funzionale con elementi di pilates

Questa volta incontro è sulla spiaggia di Varsavia, dove non solo possiamo prendere il sole ma anche passare il tempo in attività motoria. Allenamento funzionale si svolge con dei esercizi molto intensi, i quali hanno come scopo rinforzamento dei muscoli imitando delle azioni di vita quotidiana. Indubbio pregio di questa attività motoria è aumento della elasticità del corpo e miglioramento di resistenza, e nello stesso tempo miglioramento di circolazione sanguinea. Invece i movimenti di pilates influiscono positivamente sulla postura e ci fanno tornare il benessere generale. Il regolare allenamento garantisce la siluette ideale per estate!

27 giugno alle ore 10 sulla Riva di Vistola, la spiaggia di Varsavia si svolgerà il terzo gratuito allenamento funzionale con elementi di pilates dalla serie ALLENA TI. SCOPRI. MERRELL. Esercizi ai quali ci invita il marchio Merrell, saranno guidati dai allenatori professionisti del gruppo Boot Camp Polska.

I particolari di questo allenamento si trovano sul profilo del marchio Merrell su Facebook. Registrazione per appuntamento di giugno comincia il 15 giugno. Per partecipare contattare indirizzo fitness@.com.it  fornire nome e cognome, età e nr di telefono per il contatto.

Previsto il limite dei partecipanti di questo allenamento di 35 persone.fit2

I punti che si sciolgono da soli. Invecchiamento della pelle è un processo che non si può fermare, non si può purtroppo tornare in dietro. Il passare dei anni si nota di più sul viso – la pelle floscia e le rughe sono dei evidenti segni dei anni passati e dei cambiamenti del nostro corpo. Per fortuna la medicina moderna offre tantissimo in questo campo.

Nei ultimi tempi i specialisti di chirurgia plastica hanno osservato un aumento d’interesse per il metodo che sfrutta i punti che si sciolgono da soli, che hanno compito di aumentare elasticità dei tessuti e alla fine ringiovanire il viso.

Nella maggior  parte dei casi i pazienti vogliono migliorare le palpebre. Proprio lì si notano di più i anni passati. Non sempre però si può evitare intervento chirurgico- l’età avanzata e i cambiamenti profondi possono essere migliorati solo con operazione.

-Purtroppo, concentrarsi solo sulle palpebre è insufficiente. La causa di questo stato è invecchiamento della pelle anche al di sopra – sulle sopracciglia e la fronte, dove si sono allentati dei punti del attaccamento della pelle – spiega dott. Dorota Zukowska dal Humana Medica Omeda a Bialystok.

Per migliorare allora lo stato delle palpebre e in conseguenza ringiovanire il viso, si devono fare certe volte anche interventi di alzamento delle sopracciglia o della fronte. Prima questo effetto si otteneva con una eliminazione chirurgica della pelle in eccesso, che  pero lasciava una grande, visibile cicatrice. Dopo si usava dei speciali ganci, che permettevano attaccare le sopracciglia  al osso.

I effetti senza troppa invasione

Con il tempo sono state inventati i punti e il filo assorbibili, che permettono di ottenere gli stessi risultati con meno invasione del corpo.

  • Il loro grosso pregio, è il fatto che intorno a loro nel organismo si forma una membrana, che ha il compito di sollevare e mantenere la pelle tesa anche dopo lo sciogliersi del filo – aggiunge la rappresentante di Humana Medica Omeda.
  • In pratica il filo viene introdotto sotto la pelle senza dover usare un altro ago, i aghi sono già presenti alle estremità del filo. Questo permette di non dover tagliare la pelle, facilita il lavoro del medico, garantendo la tenuta più simmetrica dei tessuti, diminuisce il tempo del intervento e la guarigione più veloce.